Annunci aste immobiliari

Il mondo delle aste immobiliari è sempre più in espansione e ormai reperire gli annunci di aste immobiliari è diventato davvero semplice. L’art.490 del Codice di procedura civile che stabilisce le modalità di pubblicizzazione degli annunci di aste immobiliari è stato infatti profondamente modificato nel 2015 , prevedendo l’obbligo di pubblicazione dell’avviso di vendita su appositi siti almeno 45 giorni prima del termine per la presentazione delle offerte. Gli  avvisi di vendita sono appunto i documenti che permettono al pubblico di reperire le informazioni necessarie per poter partecipare all’asta.

Attraverso la modifica di questo articolo in primis è posto l’obbligo che tutti gli atti esecutivi dovranno essere pubblicati sul portale del Ministero di Giustizia, nell’area apposita sotto la voce di “portale delle vendite pubbliche”; oltre a quest’obbligo, per i beni di immobili è obbligatorio pubblicare sui siti internet autorizzati dal Ministero della Giustizia.

Gli annunci online di aste immobiliari sono il modo più rapido e veloce per la ricerca ed il reperimento di occasioni; come sappiamo l’asta giudiziaria è lo strumento legale per attuare la vendita forzata di un bene nel momento in cui un privato o una società è gravata da debiti. La vendita del bene sottoposto all’asta permetterà di avere un risarcimento al creditore e cancellerà il debito del debitore.

Gli annunci di aste immobiliari al momento sono tantissimi quindi riuscire ad avere un quadro completo di tutti gli immobili all’asta disponibili nella zona che ci interessa può risultare complicato oltre al fatto che non tutti gli annunci si trovano sugli stessi siti.

I portali di annunci immobiliari non sempre contengono anche gli immobili all’asta, né tanto meno sarà possibile reperirli sui quotidiani o sui giornali come qualche anno fa.

La soluzione più indicata per analizzare tutti gli annunci di aste immobiliari della zona senza farsene scappare nemmeno uno è quella di visitare dei siti specifici che trattano esclusivamente aste giudiziarie.

Un sito molto completo è ad esempio www.portaleastegiudiziarie.com dove è possibile ricercare beni immobili, mobili, beni immateriali ed aziende sottoposti ad asta giudiziaria; la ricerca può essere eseguita sia per comune che per provincia o zona.

In questo portale troverai tantissimi annunci di aste immobiliari filtrando anche tra categorie e tipologie.  L’aspetto positivo dei portali di annunci di aste immobiliari è che forniscono tutta la documentazione tecnica allegata di ogni immobile che sarà importante visionare, ispezionare ed analizzare attentamente al fine di valutare la convenienza dell’annuncio. L’errore che tante persone fanno è quello di soffermarsi esclusivamente sull’aspetto estetico, la posizione o la grandezza della casa; tutte caratteristiche che si valutano con l’acquisto tradizionale dell’immobile.

Se stai visionando un annuncio di asta immobiliare la prima cosa che dovrai fare è valutare attentamente i documenti allegati nell’annuncio comprendendo a fondo lo stato giuridico dell’immobile; questa parte è molto importante poiché il Tribunale non ha nessun obbligo a garantire l’obbligo delle buone condizioni dell’immobile e procederà alla vendita nello stato in cui si trova l’immobile compresi di abusi edilizi, difformi, impianti non in regola, cattiva manutenzione o addirittura immobili ancora occupati dall’esecutato.

Per questo motivo, per tutti coloro che non hanno dimestichezza con le documentazioni sugli immobili è consigliato richiedere l’aiuto di un consulente che ti permetta di avere un quadro generale dello stato dell’immobile all’asta per non incorrere a problematiche nel caso di aggiudicazione d’asta.

Puoi leggere anche:

Scrollando questa pagina ed utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, se vuoi sapere come disattivare i cookie o per maggiori info clicca qui: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi