Il giro del mondo in crociera: 274 notti alla scoperta di 60 paesi

Fare il giro del mondo, è un’alternativa che molte persone si danno nella prospettiva di un nuovo viaggio. Sceglier il giro del mondo in un solo viaggio, unisce il sogno di tantissime persone ed ottimizza notevolmente i tempo. Abbandonando l’idea romanzata che bastino 80 giorni e una buona mongolfiera,  Quello della crociera è un modo interessante di toccare tutti i punti del mondo: in 274 notti la nave sarà capace di attraversare 60 pesi e sarà al contempo capace di toccare 150 diverse destinazioni, scoprendo le 11 meraviglie del nostro pianeta. Il nome di questo viaggio si chiama Ultimate World Cruise, ed è una crociera firmata Royal Caribbean, una modalità famosa di condurre i viaggiatori a scoprire le meraviglie del nostro pianeta.

Continua a leggere

Le regole d’oro: il codice europeo contro il cancro

Sebbene sia dimostrato che uno stile di vita sano non basta per prevenire il cancro, circa un terzo dei casi di cancro in Europa potrebbe essere prevenuto interamente correggendo alcuni aspetti della vita di tutti i giorni: dieta, sport e attenzione generale sono motivi importanti che riducono il rischio di ammalarci. Il tumore da cosa nasce di fatto? da anomalie del nostro codice genetico, dal libretto di istruzioni del nostro corpo. Il nostro organismo a volte riesce a correggere questo genere di errori e ad eliminare le cellule difettose, ma esistono anche numerose condizioni interne all’organismo che abbassano le capacità di difesa e aumentano le possibilità che le cellule assumano comportamenti strani. In relazione a differenti studi scientifici gli esperti hanno individuato 12 raccomandazioni da perseguire per ridurre il rischio di cancro. Nel 1987, la comunità europea ha pensato di mettere su carta dei consigli alla portata di tutti.

Continua a leggere

Il banchetto durante il funerale

Nell’antica Roma, il cibo era legato al mondo dei morti. Rappresentava un’usanza comune offrire da mangiare nel corso dei riti funebri. La motivazione non si riduceva al dare onore alla fame dei poveri cari, ma anche allontanare il presagio di morte.

Continua a leggere

Le strutture speciali degli Emirati Arabi

La città di Dubai ha sempre permesso di godere di creazioni e di attrazioni articolate, fuori degli schemi, che sanno uscire dall’ordinario e far attrarre le persone. Nell’area degli Emirati Arabi, per esempio, il deserto non consente la pratica dello sci alpino. Proprio per questa ragione, è stata creata una ski Dubai, ovvero una pista da sci al coperto. Per un motivo simile, ma legate al ciclismo su strade sicure, sono state realizzate delle piste ciclabili di oltre 200 chilometri, per soddisfare l’esigenza urbana e cittadina di spostarsi su due ruote. Infine Dubai viene ricordata al mondo specialmente per la sua ruota panoramica, più grande del London Eye, chiamata Ain Dubai, ovvero “l’occhio di Dubai”. La città svela molti segreti, come l’edificio più alto del mondo, Burj Khalifa e la zipline più lunga del pianeta.  Dubai dunque è veramente speciale, perché oltre ad essere la prima in molti settori, è anche una città molto accogliente con tutti i popoli.

Continua a leggere

L’origine del necrologio

Nella storia dell’essere umano, la forma più primitiva che troviamo del necrologio moderno, è l’elogio funebre. Questo era un discorso, animato da precise caratteristiche, capace di rendere omaggio al caro defunto. Quello che nella storia ha sicuramente riscosso più successo, è stato l’elogio redatto per il magnifico Giulio Cesare, il grande imperatore ucciso nel 44 a.C. Ovviamente al tempo del sovrano non esisteva la stampa, ma sicuramente il discorso doveva essere tenuto per tenere a bada l’anima del popolo che aveva appena perso il suo massimo rappresentante.

Continua a leggere

La documentazione funebre

In una vita ormai sempre più burocratizzata, dove la nascita deve essere registrata e il matrimonio istituito al cospetto di testimoni, così anche il funerale, nonostante sia noto come fatto tragico, deve fare i conti con delle pratiche di natura giuridica.

Continua a leggere

Le mete più romantiche in Italia ed Europa

Tra le mete più gettonate dalle prossime coppie di giovani sposi al primo posto troviamo Bali e al secondo posto troviamo alcune regioni Italiane e all’interno di queste le più classiche città come Roma, Firenze e Venezia, ma anche destinazioni come la Costiera Amalfitana, le spiagge bianche della Sardegna ed il Salento.

Continua a leggere

Restauro e risanamento conservativo: soluzioni edilizie e agevolazioni fiscali

Gli edifici che hanno bisogno di un restauro, o di un risanamento conservativo, possono usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalle attuali normative di legge. Si tratta di un intervento diverso rispetto alla ristrutturazione edilizia, in quanto non si vanno a modificare gli elementi principali della struttura, né si aumentano le volumetrie, ma si realizza un’opera di preservazione dell’identità edilizia preesistente la quale ne assicura la corretta funzionalità.

Continua a leggere

Scrollando questa pagina ed utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, se vuoi sapere come disattivare i cookie o per maggiori info clicca qui: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi