Sognare animali: cosa significa? Come interpretare tale sogno?

In generale, sognare gli animali porta ad interrogare le persone sui propri istinti naturali, o sul lato più “selvaggio”, se vogliamo. Certo, il significato di tali sogni varia a seconda della o delle bestie che si sognano e su cosa fanno. Per saperne di più, si può continuare a leggere questa pagina.

Il significato onirico

Sognare degli animali non è una cosa strana per gli uomini, in quanto le bestia, domestiche o no, occupano un ruolo importante nell’esistenza degli esseri umani. Non bisogna dimenticarsi che gli uomini discendono dalle scimmie, e che da sempre l’animale è visto come amico, aiutante, dispensatore di cibo e di pelli, etc, nelle più diverse culture. In molte religioni l’animale è una divinità o comunque è associato ad un dio, basta pensare al dio Api o alla civetta di Minerva. Nelle fiabe essi sono rappresentazioni di epoche passate o trasposizioni inconsce.

Nell’oniromanzia, il significato del sognare l’animale cambia considerando vari fattori. Ad esempio, se si sogna di possedere un animale (soprattutto bestiame) e prendersene cura, ciò può indicare abbondanza o successo negli affari, e sognare animali in gruppo, appartenenti a diverse specie, può costituire un segno di ricchezza. Sognarli in uno stato di agitazione, in marcia oppure minacciati, invece, ha un significato negativo, e possono indicare problemi o addirittura pericolo.

Il significato del sogno può anche cambiare a seconda dell’animale. Gli animali dotati di corna, infatti, simboleggiano felicità, il cane, in generale, coraggio, affetto e fedeltà, un gatto falsità o furbizia, un lupo l’avidità e la volpe l’astuzia o l’inganno.

L’interpretazione psicologica

Sotto il profilo psicologico, gli animali rappresentano il nostro inconscio o, addirittura, noi stessi. Più l’animale del sogno è libero e selvaggio, più il nostro inconscio preme contro le nostre paure, i nostri complessi o le nostre angosce. Sfuggire ad essi è come cercare di scappare dal proprio inconscio e dai propri problemi, mentre addomesticarli significa tenerle a bada e reprimerle.

Gli animali preistorici possono simboleggiare qualcosa che affiora dall’infanzia, mentre quelli parlanti possono essere un invito alla prudenza. Dei cuccioli possono indicare l’istinto materno, mentre quelli deformi denunciano la concezione dell’individuo nel provare disgusto per quell’istinto.

Anche in questo, il significato può cambiare a seconda dell’animale che si sogna. Vedere in sogno uno scorpione, per esempio, sia a livello onirico che psicologico, può indicare una minaccia o un pericolo per l’inconscio. L’aquila, secondo la scuola freudiana, simboleggia il padre e se è una donna a sognarla ciò può indicare il desiderio di voler diventare madre, ma per Jung essa era, nei sogni, una voglia di conquista o rivalsa. Ad impersonare, in chiave psicoanalitica, dei fratelli o figli fastidiosi sono, invece, gli insetti, e possono indicare anche una gravidanza indesiderata (ed anche solo per i singoli insetti ci sarebbe una lunga interpretazione).

Puoi leggere anche:

Scrollando questa pagina ed utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, se vuoi sapere come disattivare i cookie o per maggiori info clicca qui: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi