Come prevenire la caduta dei capelli

La caduta dei capelli è un problema di cui soffre circa un terzo della popolazione di entrambe i sessi, anche se la maggior parte è maschile. Le cause della caduta dei capelli sono molteplici, alcune di queste sono: una cattiva alimentazione, carenza di minerali, ereditarietà, stress, utilizzo di medicinali, patologie, inquinamento.

Prevenire la caduta dei capelli, se si è geneticamente predisposti o per altre cause, non è garantita, ma si possono usare degli accorgimenti per consentire ai capelli di mantenersi al meglio e non cadere. Vediamo quali sono.

Come evitare la caduta dei capelli

Attenzione a non danneggiare i capelli

L’utilizzo dell’ asciugacapelli indebolisce i capelli e le proteine in essi contenute, attraverso il calore; questo può rendere i capelli fragili e causarne la caduta. Dunque è consigliabile asciugare i capelli naturalmente all’aria e limitare l’uso dell’asciugacapelli. Oltre all’asciugacapelli, anche l’uso di piastre, bigodini termici e spazzole, se usati in maniera eccessiva, può indebolire e far cadere i capelli. Qualsiasi strumento che riscalda i capelli può bruciare il cuoio capelluto e danneggiare i follicoli capillari.

evitare la caduta dei capelli

Evitare tinture chimiche

Le sostanze chimiche presenti nella maggior parte delle tinture, possono danneggiare e far cadere i capelli. Il consiglio, se proprio non si può fare a meno di tingersi i capelli, è quello di usare tinture a base di sostanze naturali oppure se si usano tinture chimiche, far passare almeno uno, due mesi, tra una tintura e l’altra. Le sostanze chimiche che si trovano nelle colorazioni per capelli rimuovono il pigmento naturale, così facendo i capelli diventano più vulnerabili e fragili.

Evitare permanenti

Le permanenti, sia per la stiratura che per rendere i capelli ricci, fanno uso di sostanze chimiche che sono potenzialmente dannose per i capelli e ne possono causare la caduta. Le permanenti spezzano la struttura interna dei capelli rendendoli fragili e aridi.

Evitare acconciature che tirano i capelli

Alcune acconciature possono tirare i capelli in eccesso, questo, se fatto per lungo tempo, può provocare l’indebolimento e la caduta dei capelli. La cosiddetta ” alopecia da trazione” è l’espressione medica per la perdita dei capelli a causa di pettinature che tirano troppo e per lungo tempo i capelli.

Evitare shampoo aggressivi

Usare regolarmente shampoo delicati può aiutare ad evitare la caduta dei capelli. È importante mantenere pulito il cuoio capelluto per prevenire possibili infezioni, che possono far cadere i capelli; ma è necessario usare degli shampoo delicati che non alterano il Ph della pelle del cuoio capelluto. Si possono scegliere shampoo delicati composti di sostanze naturali acquistabili in erboristeria e in parafarmacia.

Inoltre, bisogna scegliere lo shampoo adatto al proprio tipo di capelli. Se si hanno capelli grassi, secchi o si ha la forfora, meglio usare shampoo appositi. Controllare gli ingredienti dello shampoo permette di capire se è giusto per i propri capelli. Evitare gli shampoo con solfati e solfonati che indeboliscono i capelli e invece propendere per l’ acquisto di shampoo con solfosuccinati, sultaine e anfodiacetati, sostanze piu diffuse negli shampoo delicati. Anche i siliconi, il guar e il polyquarternium sono sostanze utili per l’ idratazione dei capelli.

Spazzolare i capelli in modo corretto

L’ idratazione dei capelli avviene anche attraverso il modo in cui si spazzolano. Intanto è fondamentale usare una spazzola composta di fibra naturale, successivamente spazzolare i capelli dalla radice verso le punte, ciocca per ciocca, il piu delicatamente possibile. Quando i capelli sono bagnati evitare l’ uso della spazzola ma servirsi del pettine.

Rimedi naturali per prevenire la caduta dei capelli

Massaggiare il cuoio capelluto

Massaggiare il cuoio capelluto riscalda la pelle e stimola la circolazione; in questo modo le cellule dei follicoli assumono più nutrimento. Inoltre il rilassamento generale che si ottiene massaggiando il cuoio capelluto può essere utile a tutto il corpo.

Fare dei test per la caduta dei capelli

Esiste un esame per verificare se si è inclini alla perdita dei capelli, può fare anche da soli: prendere un ciuffo di capelli tra pollice e indice e tirarli con decisione, se alcuni capelli cedono, è probabile che si abbia un problema di caduta. Per essere più sicuri è consigliabile recarsi dal proprio medico o dallo specialista tricologo. Comunque è giusto ricordare che perdere qualche capello ogni giorno è naturale.

rimedi naturali per caduta capelli

Seguire un alimentazione per prevenire la caduta

Un’alimentazione sana ed equilibrata aiuta a mantenere l’organismo sano e quindi anche il cuoio capelluto e i capelli. Se si vogliono scegliere degli alimenti specifici per rinforzare i capelli è bene scegliere alimenti ricchi di ferro, infatti una carenza di ferro può causare anemia e quindi interrompere la distribuzione del nutrimento ai follicoli, provocando la caduta dei capelli.

  • Gli alimenti ricchi di ferro sono: carne rossa, pesce, pollo, broccoli, spinaci e cavolo nero.
  • Anche le proteine aiutano ad avere capelli sani. Gli alimenti per assumere proteine sono: pollo, latte, formaggio, frutti di mare, yogurt, uova, legumi e soia.
  • E la vitamina C che aiuta all’ assorbimento del ferro. Gli alimenti che contengono vitamina C sono: agrumi, verdura foglia verde, patate pomodori, mirtilli, more e fragole.
  • Anche i grassi acidi omega3 sono essenziali per una buona salute dei capelli. Gli alimenti che contengono questi grassi sono: tonno, salmone, sgombro, semi (soprattutto semi di lino, zucca e noci) e frutta secca.
  • Un altro elemento, particolarmente importante per la salute dei capelli è la ‘biotina‘, una vitamina del gruppo B che, se diventa carente nell’organismo, può provocare la caduta dei capelli. Fonti di biotina sono: cereali integrali, albume, fegato, lievito, farina di soia e noci.

Leggi anche: Gli alimenti contro la caduta dei capelli

Assumere integratori per rafforzare i capelli

Esistono in commercio integratori per rafforzare la salute dei capelli e del cuoio capelluto. La maggior parte di questi contiene biotina, inositolo, ferro, vitamina C e serenoa repens. L’efficacia della maggior parte di questi integratori è certificata, ma, il nostro consiglio, prima di assumere integratori, è di chiedere sempre consiglio al proprio medico.

Lascia un commento