Come dimagrire con il tapis roulant

Tapis roulant, quel fantastico attrezzo inventato per trovare la montagna anche se si è in città e per andare a fare una passeggiata anche se fuori piove. In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli su come perdere peso utilizzando solo questo fantastico amico.

La chiave per dimagrire

Prima di spiegare come è possibile dimagrire con il tapis roulant, è importante conoscer la chiave del dimagrimento e della vita sana. Come molti sapranno, per avere un fisico tonico si deve tenere conto principalmente di due cose: una corretta alimentazione e una giusta dose di allenamento.

Per quanto riguarda l’alimentazione ricordatevi pochi consigli, ma che possono fare la differenza:

  • Bevete tanto.
  • Concentrate la dose di zuccheri alla colazione.
  • Abolite i carboidrati a cena.
  • Bilanciate carboidrati e proteine a pranzo.
  • Mangiate la frutta lontano dai pasti.
  • Evitate i cibi troppo grassi e prediligete gli alimenti fatti in casa.

Per l’allenamento ricordate che è sempre meglio allenarsi al mattino e tenete in mente che:

  • Il cardio è fondamentale per perdere peso e per bruciare i grassi.
  • Tonificare è utile, invece, per mantenere il peso ottenuto in quanto se si hanno più muscoli il corpo brucia automaticamente di più.

Dimagrire con il tapis roulant si può

Dimagrire con il tapis roulant è possibile e vi sono due modi per farlo, ognuno molto importante e che vanno insieme ad integrarsi:

  • Metodo 1: nel primo caso ciò su cui ci concentriamo è l’allenamento aerobico, ovvero il cardio. La cosa su cui dovrai puntare è la fatica nel lungo tempo, metti perciò l’inclinazione a 1 o 2 e la velocità tra il e il 6, come lo trovi più idoneo per un tuo passo svelto. Continua tale allenamento per almeno 50 min.
  • Metodo 2: tale metodo si focalizza sull’allenamento anaerobico e quindi la tonificazione. In questo caso puntate sullo scatto, mettete al massimo della velocità per un breve tempo, oppure mettete il massimo dell’inclinazione con una velocità sostenuta (sempre per breve tempo). Massimo 10 minuti.

Se il vostro obiettivo è perdere peso, allora prediligete il metodo 1 organizzando la vostra settimana con 2/3 di allenamento aerobico e 1/3 di allenamento anaerobico. Se invece avete un metabolismo molto veloce e volete mettere su massa, prediligete l’allenamento numero due. Se riuscirete a mantenere una buona alimentazione e un corretto allenamento, soprattutto continuativo, vedrete presto dei risultati.

E voi, utilizzate spesso il tap? Come lo usate? Lasciateci un commento qua sotto!

Lascia un commento