Iperpigmentazione della pelle: cause e rimedi

L’iperpigmentazione è una condizione della pelle che può andare a generare stress e imbarazzo principalmente perché si manifesta nelle aree del nostro corpo che sono tra le più visibili (viso, braccia e talvolta gambe). Ma cos’è l’iperpigmentazione e come si può curare? Andiamo a vederla più da vicino in questo articolo.

Cos’è l’iperpigmentazione e da cosa è causata

L’iperpigmentazione si manifesta come un eccesso di produzione di melanina in determinate aree della pelle. I melanociti (cellule secernenti melanina) tendono a generare una sovrapproduzione di melanina che si diffonde anche nelle cellule sovrastanti e genera i classici segni di tale patologia. Le zone maggiormente colpite sono, solitamente, quelle più esposte al sole.

Esistono, comunque, diverse manifestazioni di questa discromia in base alla sua causa scatenante:

  • Macchie da melanina: è la forma classica e si riconosce dalla comparsa delle classiche “efelidi”, ovvero piccoli agglomerati di melanina che tendono ad essere più scuri rispetto all’incarnato.
  • Macchie da gravidanza: dovute agli squilibri ormonali tipici di questa fase, sono delle macchie che compaiono solitamente in volto e accompagnano la donna anche dopo la gravidanza.
  • Macchie da infiammazione o da ferita: solitamente, in seguito ad un’infiammazione o ad una ferita, la pelle tende ad assumere una colorazione più chiara, anche questa è una forma di iperpigmentazione. La classica situazione in cui si manifestano tali macchie è in seguito all’acne adolescenziale, quando è particolarmente forte.
  • Macchie della vecchiaia: anche queste si generano nelle zone più colpite dal sole e hanno un colore tendente al rosso. Come si può capire dal nome, tendono a comparire in tarda età.
    Oltre ai fattori scatenanti sopra riportati si deve dire che la causa principale della comparsa di tali discromie è la genetica, infatti si deve avere una predisposizione affichè esse compaiano.

Come curare l’iperpigmentazione

Al giorno d’oggi esistono, oramai, svariati rimedi per risolvere questo problema che talvolta può apparire molto imbarazzante e riuscire così a prendersi cura della propria pelle, in modo naturale o attraverso rimedi farmacologici.

Una prima soluzione sono i trattamenti dermatologici, si può, infatti, andare ad agire sulla cute eliminando lo strato superficiale che presenta tale problema. Come funziona? Prima di tutto si deve distinguere tra due tipologie di trattamenti: il peeling chimico e la terapia laser.

Il primo consiste in un cocktail di sostanze chimiche “corrosive” che vanno a attaccare e generare vesciche nella zona superficiale della cute, rendendo così possibile la rimozione della pelle iperpigmentata.

La terapia laser, invece, sfrutta tali raggi per andare a bruciare le zone interessate, ovviamente si tratta di una soluzione molto più precisa. In entrambi i casi però, si parla di soluzioni invasive e molto costose, che potrebbero anche generare una successiva iperpigmentazione da infiammazione.

Collagena Lumiskin: il miglior rimedio naturale per l’iperpigmentazione?

Negli ultimi anni sono state scoperte, però, delle sostanze che potrebbero aiutare, in modo molto meno invasivo, a ridurre la discromia. Da esse sono, perciò, nati prodotti per la pelle con un prezzo più vicino alle possibilità di tutti e molto più facili da utilizzare. Tra questi prodotti senza dubbio spicca la crema Collagena Lumiskin, uscita in commercio da non molto tempo, ma che sta comunque riscuotendo un grande successo per la cura delle problematiche della pelle. Gli ingredienti di cui è composta il prodotto sono:

  • Collagene il quale aiuta a ridurre la distribuzione disomogenea della melanina.
  • Lumisphere, che regola la produzione di melanina e gli dona un colore più luminoso.
  • Olio di gelsomino e jojoba il quale favorisce la rigenerazione cellulare, protegge la pelle dai raggi UV e riduce l’infiammazione causata dall’acne giovanile.

Applicandola quotidianamente al mattino e massaggiando a dovere, dopo solo un mese riuscirete già ad avere dei fantastici risultati. Per acquistarla recatevi sul sito ufficiale, non è possibile, infatti, trovarla in farmacie o beauty shop.

Ora che dire, sono tante ormai le soluzioni per questo problema, dal più costoso al più economico e semplice da utilizzare, non dovrete più preoccuparvi e potrete facilmente dire addio a queste fastidiose discromie.

Lascia un commento