Consigli per depilare le gambe senza provare alcun dolore

In estate non si può non pensare alle depilazione delle gambe, ed è un’operazione da eseguire se si vogliono indossare (anche in inverno) delle gonne. La cosa migliore da fare è radersi con un buon rasoio o farsi la ceretta, ma ci sono altre alternative, meno dolore.

Depilarsi le gambe senza il rasoio

Ci sono diverse opzioni per chi vuole radersi, senza usare il rasoio o la ceretta, come:

  • l’utilizzo di una crema depilatoria, disponibile nei negozi, che di sicuro non causa dolore, ma deve essere usata di frequente, e può emanare un odore poco gradevole;
  • ricorrere a dei cuscinetti per la depilazione, la cui superficie ruvida elimina i peli, che non sono dolorosi, se usati correttamente, ma possono, tuttavia, irritare la pelle, e quindi è meglio applicare una crema idratante dopo la depilazione;

Si può rendere la depilazione con il rasoio meno dolorosa, se si immerge la zona interessata nell’acqua calda, in modo che i pori si possano aprire di più. Chi pensa che passarvi sopra del ghiaccio lo rende meno doloroso, dovrebbe ricredersi: infatti, questo metodo può sensibilizzare l’area che si vuole radere.

Le donne indiane, per rendere più debole il pelo, utilizzano una miscela preparata con curcuma e latte, da applicare con un panno in maniera energica, prima di radersi.

Dopo essersi depilati, è importante non applicare sulle gambe profumi o deodoranti che contengano alcool, ma utilizzare delle creme idratanti e lenitive, come il gel di Aloe vera. Bisognerebbe, inoltre, evitare di esporsi subito al sole, o andare a nuotare al mare o in piscina.

Depilarsi con creme naturali

Prima si è accennato al fatto di utilizzare delle creme depilatorie per radersi le gambe in maniera indolore, ma questi prodotti non sono esattamente tra i preparati più adatti da applicare sulla propria pelle, viste le sostanze di cui sono composte.

E’ possibile, tuttavia, trovare dei preparati più naturali. Uno dei migliori, utilizzato anche dagli antichi egizi, è la crema ottenuta mescolando lo zucchero e il limone. Per prepararla occorre mescolare due tazze di zucchero e il succo di un limone giallo, ed aggiungere eventualmente un bicchiere d’acqua, se il succo dell’agrume non dovesse bastare a formare una pasta. A questi due ingredienti, si può aggiungere anche un cucchiaino di miele.

Dopo aver pulito ed asciugato l’area interessata, si può applicare questa pasta con le mani (come si farebbe con un olio), dal basso verso l’alto. Dopo si può risciacquare il tutto.

Questo composto non solo permette di depilarsi le gambe, in maniera facile, indolore ed economica, ma aiuta a rigenerare la pelle ed eliminare le cellule morte.

Un’altra crema da poter preparare, è quella con il burro di karitè. Si fa sciogliere una tazza di questo burro e una di olio di cocco a bagnomaria, e una volta raffreddato, aggiungere poche gocce di un olio essenziale a scelta.

Dopo averlo spalmato a freddo, si può rimuovere con il rasoio, e conservare la quantità che rimane in frigorifero, per un mese.

Un altro prodotto da usare per preparare una crema depilatoria, è sicuramente il sapone di Aleppo, che ha delle proprietà antinfiammatorie ed idratanti.

Creme da applicare dopo la depilazione

Per quanto possa essere indolore una tecnica di depilazione, dopo averla eseguita è bene applicare sull’area una crema lenitiva, per evitare degli arrossamenti.

Oltre al gel di aloe vera, a cui si è accennato in precedenza, si possono usare creme a base di erbe, del tutto naturali, disponibili in farmacia o in erboristeria, come la malva, la camomilla, la calendula e la menta verde.

E’ possibile utilizzare anche la papaina, un enzima della Papaya, venduto sotto forma di polvere da sciogliere in acqua e applicarla con impacchi o piccoli tamponi.

Puoi leggere anche:

Lascia un commento

Scrollando questa pagina ed utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, se vuoi sapere come disattivare i cookie o per maggiori info clicca qui: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi